Skip to content

Combination products – Consultabile la bozza di linea guida per i requisiti di qualità

L’EMA terrà conto dei commenti ricevuti durante la consultazione, per poi finalizzare la linea guida prima che il Regolamento sia pienamente applicabile il 26 maggio 2020.

Margherita Fort

Margherita Fort

Regulatory Affairs Manager

L’EMA ha pubblicato una bozza di linea guida sui requisiti di qualità per i c.d. combination products (drug-device combinations), disponibile in consultazione pubblica per un periodo di 3 mesi.

La linea guida si occupa dei nuovi obblighi previsti dal Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici, in particolare i requisiti di cui all’articolo 117. Questo articolo prevede che la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio includa un certificato CE (Conformità Europea) o una dichiarazione di conformità per il dispositivo o, in alcuni casi, un parere di un Organismo Notificato sulla conformità del dispositivo.

La linea guida si riferisce ai dispositivi utilizzati per la somministrazione, il dosaggio o l’uso del medicinale. Questi possono essere integrati, co-imballati o indicati nelle informazioni sul prodotto del medicinale, ma ottenibili separatamente. La linea guida specifica quali informazioni sul dispositivo devono essere inviate come parte della domanda iniziale di autorizzazione all’immissione in commercio e successivamente durante il ciclo di vita del prodotto. Include, inoltre, un modello proposto per il parere che l’Organismo Notificato rilascia sulla conformità del dispositivo ai pertinenti requisiti generali di sicurezza e prestazione stabiliti nel Regolamento (UE) 2017/745.

Scopo dichiarato di questa linea guida è di aumentare la trasparenza e la coerenza delle informazioni nelle richieste di regolamentazione, riducendo il lavoro per tutte le parti interessate e, infine, migliorando la sicurezza dei pazienti.

L’EMA invita tutte le parti interessate a inviare i loro commenti entro il 31 agosto 2019 all’indirizzo qwp@ema.europa.eu utilizzando il modello fornito. L’EMA terrà conto dei commenti ricevuti durante la consultazione, per poi finalizzare la linea guida prima che il regolamento sia pienamente applicabile il 26 maggio 2020.

Per maggiori informazioni fare sempre riferimento al sito ufficiale dell’EMA www.ema.europa.eu.

Margherita Fort

Margherita Fort

Regulatory Affairs Manager

I nostri servizi associati a questo tema

Iscriviti alla newsletter di Clariscience

Articoli consigliati

Affari regolatori

Quali sono i requisiti per l’immissione in commercio dei dispositivi medici su misura (custom made)? Le tecnologie di produzione non…

Affari regolatori

La sottomissione elettronica di una De Novo Classification Request è il primo passo da compiere per l’ingresso negli USA di…

Affari regolatori

Il processo di dimostrazione della conformità ai nuovi requisiti normativi, considerando che è necessario coinvolgere anche un organismo notificato, può…

Affari regolatori

L’IMDRF ha pubblicato dei documenti di orientamento che forniscono indicazioni armonizzate a livello internazionale per definirne le diverse categorie e…

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi?

SERVIZI

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi.

ABOUT US

Corporate

Scopri quali sono i valori alla base della nostra azienda, l’ecosistema all’interno del quale operano le persone che lavorano con noi, l’approccio che adottiamo nel rapporto con il cliente e le iniziative liberali selezionate e sostenute negli anni.

Work with us

Informati su eventuali posizioni aperte, invia la tua candidatura spontanea e scopri quali sono le caratteristiche dei profili professionali di chi già lavora con noi.

Programma segnalatori

Se operi nel settore life science, c’è una nuova opportunità che ti aspetta. Partecipando al Clariscience Referral Program potrai mettere a frutto economicamente la tua esperienza e la tua rete di contatti.

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi?