Skip to content

La presentazione congressuale: cos’è e come realizzarla

La presentazione è lo strumento di comunicazione principe utilizzato dalla comunità scientifica durante i congressi, ma anche in occasione di incontri più ristretti. Vediamo insieme in cosa consiste la presentazione congressuale e come si realizza.

Picture of Giulia Cettolin

Giulia Cettolin

Medical Writing & Scientific Communication Executive
358_Q_La presentazione congressuale

I congressi rappresentano un’importante opportunità per i professionisti del settore scientifico e medico di condividere i risultati delle loro ricerche e dell’esperienza sul campo, promuovere la conoscenza, suggerire nuove soluzioni e migliorare la propria visibilità professionale.

In questo contesto, la modalità di comunicazione più comune è rappresentata dalla presentazione orale, che è solitamente accompagnata dall’uso di supporti visivi.

In questo articolo analizzeremo quali aspetti tenere in considerazione per progettare e realizzare una presentazione congressuale di successo.

Scopo e punti di forza del supporto visivo delle presentazioni congressuali

Il ruolo del supporto visivo nell’ambito di una presentazione orale a un congresso è quello di ottimizzare la trasmissione delle informazioni dal relatore al pubblico.

Si tratta di uno strumento dalle molte potenzialità, che si manifestano prevalentemente in due modi.

  1. Funge da traccia.

Aiuta il relatore a mantenere il filo del discorso e guida il pubblico in un coinvolgente “viaggio” attraverso i concetti esposti.

  1. Agevola la comprensione.

Rafforza quanto detto dal relatore, rende più comprensibili concetti complessi e permette di illustrare dettagli che altrimenti sarebbero altrimenti difficili da spiegare solo a parole.

Caratteristiche fondamentali del supporto visivo delle presentazioni congressuali

Per essere efficace, una buona presentazione congressuale dovrebbe avere specifiche caratteristiche, tra cui:

  1. sintesi e chiarezza;
  2. adeguatezza;
  3. leggibilità;
  4. estetica gradevole.

Sintesi e chiarezza

A livello di macrostruttura

  • È preferibile utilizzare un numero ridotto di diapositive per mantenere la presentazione concisa e aderente ai concetti che si vogliono esprimere.
  • È fondamentale stabilire un flusso logico e impiegare uno schema con concetti suddivisi in modo razionale così che il pubblico possa seguire con facilità l’esposizione delle informazioni e individuare il messaggio centrale della presentazione.

A livello di microstruttura

  • Si consiglia di rimuovere informazioni superflue e includere solo gli elementi testuali e visivi essenziali per una comprensione completa.
  • È opportuno limitare la quantità di testo e mantenere le frasi brevi.
  • Infine, è utile organizzare spazialmente gli elementi per dare priorità e sottolineare le informazioni importanti.

Adeguatezza

In relazione al contesto

Il tono e lo stile del supporto visivo dovrebbero essere scelti tenendo conto del tipo di evento in cui avverrà la presentazione e della tipologia di pubblico.

In relazione all’argomento trattato

È importante considerare se la piena comprensione del tema oggetto della presentazione richiede l’inclusione di elementi specifici, come fotografie, video, schemi, e altro ancora.

Leggibilità

  • Si consiglia di preferire caratteri senza grazie.
  • Evitare di utilizzare dimensioni del testo inferiori a 16-18 pt.
  • Assicurarsi che ci sia un contrasto sufficiente tra i testi e lo sfondo.
  • Lasciare abbastanza spazio bianco tra i vari elementi della diapositiva.
  • Evitare immagini sfocate o a bassa risoluzione.
  • Estetica gradevole
  • Utilizzare un design coerente in tutte le diapositive.
  • Evitare l’utilizzo eccessivo di animazioni.
  • Limitare il numero di font e colori impiegati.
  • Mantenere le eventuali transizioni uniformi.

Per realizzare un supporto visivo di eccellenza da utilizzarsi durante le presentazioni congressuali è possibile avvalersi della collaborazione di specialisti nel campo medico e scientifico ed esperti in design grafico.

I professionisti del settore medico e scientifico verificano e integrano la correttezza e l’attualità dei contenuti e, ove necessario, aiutano a semplificare concetti complessi.

I grafici, d’altra parte, curano l’estetica con colori e layout accattivanti, contribuendo a catturare l’attenzione del pubblico e stimolare l’interesse per il discorso del relatore.

Grazie a questa combinazione vincente, la presentazione diventa un’esperienza di successo sia per il relatore che per il pubblico.

Vuoi scoprire il metodo di Clariscience per creare una presentazione congressuale? Scarica la nostra guida!

 

Tips and Tricks for an effective presentation

 
Picture of Giulia Cettolin

Giulia Cettolin

Medical Writing & Scientific Communication Executive

I nostri servizi associati a questo tema

Iscriviti alla newsletter di Clariscience

Articoli consigliati

Siamo informatori scientifici alla nostra millesima visita dal medico e, dopo esserci informati sullo stato di salute di tutte le…
La redazione del protocollo è un passaggio fondamentale nella fase di pianificazione di una ricerca clinica. Questo documento integra informazioni…
Qual è l’Impact Factor della rivista? La domanda è di rito. Se non si conosce l’Impact Factor, non se ne…
Funzioni statistiche, tabelle pivot e Power Query: strumenti per eseguire calcoli, analizzare e preparare i dati in modo semplice, rapido…

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi?

SERVIZI

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi.

ABOUT US

Corporate

Scopri quali sono i valori alla base della nostra azienda, l’ecosistema all’interno del quale operano le persone che lavorano con noi, l’approccio che adottiamo nel rapporto con il cliente e le iniziative liberali selezionate e sostenute negli anni.

Work with us

Informati su eventuali posizioni aperte, invia la tua candidatura spontanea e scopri quali sono le caratteristiche dei profili professionali di chi già lavora con noi.

Programma segnalatori

Se operi nel settore life science, c’è una nuova opportunità che ti aspetta. Partecipando al Clariscience Referral Program potrai mettere a frutto economicamente la tua esperienza e la tua rete di contatti.

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi?