Skip to content

Quale struttura per un articolo scientifico?

Per poter scrivere un articolo scientifico che possa avere buone possibilità di essere pubblicato è opportuno non trascurare le fasi di progettazione e pianificazione

Picture of Paola Gallon

Paola Gallon

Medical Writing & Scientific Communication Manager
Struttura articolo scientifico

Nel momento in cui inizia il progetto di redazione di un manoscritto destinato alla pubblicazione, prima della fase di scrittura vera e propria è sempre opportuno vi siano delle fasi preliminari di preparazione e progettazione.

Queste possono essere, a loro volta, suddivise in ulteriori fasi e sottofasi. Lo schema che segue intende fornire una panoramica di insieme di quali possono essere, quindi, i passi fondamentali da seguire per stendere un manoscritto che abbia buone possibilità di essere accettato e pubblicato:

Fasi preliminari

  • Briefing con il committente
    • Il briefing col committente è necessario perché il committente possa spiegare al writer il senso complessivo del progetto ovvero dia una descrizione, anche ad ampio livello, dei punti che seguono:
      • contesto clinico della ricerca eseguita
      • modalità con cui la stessa è stata condotta
      • risultati ottenuti
      • loro significato nel contesto clinico di cui al primo punto
      • punti importanti da sottolineare nel manoscritto
    • Riepilogo per punti del briefing con il committente
      • Il writer produrrà un riepilogo in cui per ciascuno dei punti sopra elencati, ed eventuali ulteriori su cui ha ricevuto il briefing, riepilogherà le informazioni ricevute
      • Il riepilogo potrà essere condiviso e discusso col committente per double-check
    • Studio accurato dei dati e risultati forniti, alla luce anche di quanto reperito tramite ricerche bibliografiche di integrazione di letteratura eventualmente già fornita, per giungere alla comprensione definitiva del significato clinico dei risultati
      • Il writer in questo modo si dovrà assicurare di avere compreso pienamente, alla luce di quanto appreso dal committente, e da quanto reperito in letteratura, il significato clinico dei dati e risultati che gli sono stati conferiti
      • Questo punto è dove il writer deve “accendere” il proprio spirito critico e “fare propri” i risultati che dovrà esporre nel manoscritto. È uno step di fondamentale importanza per produrre un manoscritto qualitativamente eccellente non solo da un punto di vista formale ma anche sostanziale
    • Confronto ulteriore col committente in relazione al punto che precede
      • Il writer, compreso appieno il senso clinico dei dati e risultati conferiti, ne discuterà nuovamente col committente, così da verificare – su questo punto – che entrambi siano completamente allineati
      • Il writer, se già non è stato fatto prima, propone una strategia di pubblicazione: identifica la rivista a cui l’articolo sarà sottomesso, e almeno altre due a cui risottomettere in successione in caso di rifiuto
    • Riepilogo per punti di questo ulteriore allineamento con il committente
      • Il writer riepilogherà, sempre per punti, l’esito dell’ulteriore confronto con il committente, e condividerà il riepilogo con il committente stesso

Fase di progettazione

  • Stesura di un Outline completo del manoscritto
    • Il writer produrrà quindi un Outline completo del manoscritto. L’outline è uno strumento che descrive sinteticamente la struttura logica del manoscritto in relazione ai suoi contenuti.
    • In sintesi, l’outline elenca le consuete sezioni del manoscritto
      • Titolo
      • Autori
      • Keywords
      • Abstract
      • Introduzione
      • Materiali e metodi
      • Risultati
      • Discussione
      • Conclusioni
      • Bibliografia
      • Tabelle e Figure, relative didascalie

e per ciascuna di essere fornisce nuovamente per punti, un breve riepilogo del contenuto che sarà riversato nel manoscritto, già con i riferimenti bibliografici inseriti in ciascun punto (oltre che riepilogati nella bibliografia finale)

  • Se l’articolo sarà scritto in inglese, come è solito, l’outline sarà anch’esso redatto in inglese
  • L’outline dovrà servire al writer per assicurarsi della coerenza logica di quanto andrà a scrivere nonché dell’equilibrio sia formale che sostanziale tra le diverse parti del manoscritto che redigerà
  • L’outline potrà (e solitamente dovrà) essere condiviso con il committente per discussione, allineamento e approvazione
  • È possibile scaricare un esempio di outline a questo link.

Fase di stesura

  • Il writer procederà quindi a redigere l’intero manoscritto, utilizzando l’outline come vademecum per la scrittura
  • Il manoscritto, nella sua prima versione completa, sarà condiviso con il committente per discussione, allineamento e approvazione
  • Il manoscritto sarà quindi inviato in revisione linguistica prima della sottomissione

Fase di sottomissione

  • Il committente, o il writer con espresso incarico scritto, potranno procedere alla sottomissione del manoscritto secondo le modalità previste dal manuscript manager della rivista prescelta.

Solitamente, il flusso operativo sistematico appena descritto realizza le condizioni migliori affinché il manoscritto sia accettato, ferme restando quelli che possono essere, invece, i comuni impedimenti a cui fare attenzione ovvero, assodato che il writer abbia reale spirito critico e competenza tecnica di scrittura, la qualità dei dati che saranno presentati anche in relazione all’impact factor e allo “spessore” della rivista prescelta.

Picture of Paola Gallon

Paola Gallon

Medical Writing & Scientific Communication Manager

I nostri servizi associati a questo tema

Iscriviti alla newsletter di Clariscience

Articoli consigliati

Il controllo storico è un approccio statistico utilizzato nei clinical trial per confrontare i risultati di un nuovo trattamento con…
Come trasformare i contenuti complessi e dettagliati delle pubblicazioni scientifiche in un materiale promozionale visivo che si focalizzi sulle informazioni…
La revisione regolatoria di un protocollo o di un report di uno studio clinico è un passaggio cruciale nel processo…
Come possiamo capire la rilevanza della rivista focalizzandoci solo sull’area di interesse? Esiste un modo, ed è quello della consultazione…

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi?

Incontra Clariscience al 63° Simposio AFI dal 5 al 7 giugno

Preoccupazione da MDR? Clariscience è la soluzione per i tu zoi DM a base di sostanze

SERVIZI

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi.

ABOUT US

Corporate

Scopri quali sono i valori alla base della nostra azienda, l’ecosistema all’interno del quale operano le persone che lavorano con noi, l’approccio che adottiamo nel rapporto con il cliente e le iniziative liberali selezionate e sostenute negli anni.

Work with us

Informati su eventuali posizioni aperte, invia la tua candidatura spontanea e scopri quali sono le caratteristiche dei profili professionali di chi già lavora con noi.

Programma segnalatori

Se operi nel settore life science, c’è una nuova opportunità che ti aspetta. Partecipando al Clariscience Referral Program potrai mettere a frutto economicamente la tua esperienza e la tua rete di contatti.

Desideri avere maggiori informazioni sui nostri servizi?