Giacomo Frezzato, a bordo della canoa con i colori di Clariscience, diventa Campione Regionale K1 200 metri in categoria Cadetti B

Un anno d’oro per lo sport italiano e un anno d’oro per la Canoa con Manfredi Rizza che conquista il podio a Tokio nella finale del K1 200 metri.

Qualche giorno prima, a Revine Lago, nell’ambito dei Campionati Veneti disputati il 1 agosto, Giacomo Frezzato, giovane promessa della Canottieri Padova, a bordo della canoa con i colori di Clariscience, ha lasciato dietro oltre 30 avversari ottenendo per la prima volta, dopo tanti anni, il titolo Veneto nella distanza dei 200.

Giacomo “Jack” Frezzato, classe 2007, si è così laureato Campione Regionale K1 200 metri in categoria Cadetti B, anticipando – in qualche modo – l’impresa di Rizza a Tokio.

Clariscience festeggia Giacomo e la Canottieri Padova per questo successo, felice di aver dato il suo piccolo contribuito donando la canoa sulla quale il giovane campione si è allenato e ha vinto.

Lo sport è uno dei settori che maggiormente ha sofferto e ancora soffre delle conseguenze della pandemia. Clariscience sostiene il lavoro e l’impegno della Canottieri Padova che, con grande sacrificio, garantisce uno spazio di attività, non solo agonistica, ai ragazzi della nostra città.

Pubblicato in

Argomenti

Articoli consigliati