SFB è la prima organizzazione scientifica nel settore dei biomateriali e ha goduto di enorme crescita e successo negli anni.

Conosciamo da vicino il vasto mondo del biomedicale americano presentando società scientifiche, istituzioni e enti che rivestono un ruolo importante, talvolta in grado di influenzare le scelte del legislatore e comunque decisamente rappresentative del mercato americano.

Oggi presentiamo la Società per i Biomateriali (SFB – Society For Biomaterials).
Si tratta una società multidisciplinare di professionisti accademici, sanitari, funzionari governativi e quadri aziendali dedicati a promuovere i progressi fatti nei vari campi della scienza dei biomateriali, incluso quello dell’istruzione e degli standard professionali, al fine – così come dichiarato nel mission statement – di migliorare la salute umana e la qualità della vita.
Visione

La trasversalità d’approccio si traduce nel coinvolgimento attivo di professionalità provenienti da molti ambiti; tanti quanti sono le aree di interesse della società che è impegnata a promuovere l’eccellenza in tutti gli aspetti della scienza, dell’ingegneria e della tecnologia biomateriali con un preminente interesse territoriale americano, ma aperta a contributi da tutto il mondo.

Nel 1969, alcuni ricercatori del settore dei biomateriali avviarono una serie di simposi tematici sui biomateriali, gli International Biomaterials Symposia, concentrati prevalentemente sui materiali per la chirurgia ricostruttiva. Mentre questi convegni divennero sempre più popolari, l’idea di istituire un’organizzazione che si occupasse stabilmente di biomateriali germogliò.
La Società per i Biomateriali (SFB) è stata formalmente costituita nell’aprile del 1974 con lo scopo, allora come oggi, di incoraggiare e promuovere la ricerca e lo sviluppo nonché l’istruzione e la formazione nelle scienze biomateriali.

Dopo la fondazione, tenutasi nel febbraio del 1975 presso l’Università Clemson nella Carolina del Sud, la Società è cresciuta fino a tenere nel 1980, il primo congresso internazionale a Vienna, in Austria.

SFB è la prima organizzazione scientifica nel settore dei biomateriali e ha goduto di enorme crescita e successo negli anni.
Al fine di restare all’avanguardia nel campo dei biomateriali, SFB supporta 14 Gruppi di Interesse Speciale (SIG), il cui scopo è quello di favorire la creazione di reti inclusi capitoli studenteschi in molte università.

La Società continua ad essere il leader mondiale nel settore dei biomateriali organizzando una riunione annuale negli Stati Uniti e partecipando al quadriennale World Biomaterials Congress. Questi incontri sono stati progettati e pensati per l’industria, l’università e i clinici per discutere delle ultime tendenze e delle innovazioni scientifiche relative al settore dei biomateriali.

Maggiori informazioni, news, eventi, congressi sul sito della Società all’indirizzo https://www.biomaterials.org.

Se sei interessato al mercato statunitense, puoi scaricare la guida di base alla procedura FDA 510 (K)

Articoli consigliati